Skip to main content

Premio di laurea "Rotary Sant’Antonino per la Sostenibilità"

Per l’A.A. 2023/2024 il Rotary Sant’Antonino Piacenza istituisce il premio di laurea Rotary Sant’Antonino per la Sostenibilità.

Il premio, del valore di 2.712,50 Euro lordi, è destinato a laureati magistrali del Politecnico di Milano che abbiano i seguenti requisiti alla scadenza del bando:

  1. Essere laureati nelle sessioni di luglio, settembre, dicembre 2024 o aprile 2025;
  2. Aver conseguito un voto di Laurea Magistrale non inferiore a 100/110;
  3. Aver sviluppato una Tesi originale con rilevante valore scientifico in una delle seguenti aree:
  • Cattura di CO2 da processi industriali;
  • Tecnologie, processi e modelli per la gestione sostenibile di rifiuti e residui;
  • Tecnologie, processi e modelli per l’utilizzo sostenibile delle biomasse;
  • Modelli e strumenti per la gestione di Smart Energy Systems;
  • Tecnologie, modelli e valutazioni per il miglioramento della qualità dell’aria;
  • Valorizzazione architettonica e paesaggistica di impianti energetici;
  • Progetti di rigenerazione urbana sostenibile;
  • Progetti di riqualificazione di paesaggi degradati che sperimentano soluzioni innovative per clima, ambiente, energia, trasporti, industria e agricoltura;
  • Strategie urbane e territoriali per fronteggiare la crisi climatica.

Per quanto non indispensabile, costituirà elemento di positiva valutazione l’aver sviluppato la Tesi nell’ambito di progetti o ricerche perseguiti dal Laboratorio Energia e Ambiente Piacenza (LEAP).

Le domande di partecipazione possono essere presentate dal 30 luglio 2024 ed entro le ore 12.00 (ora italiana) del 27 giugno 2025 tramite apposita funzione disponibile dai Servizi On Line (Agevolazioni e Convenzioni > Borse di studio, premi di laurea, esoneri) disponibile dalla data di apertura del bando. I candidati dovranno allegare la tesi di laurea in formato .pdf del peso massimo di 15MB.

Il conferimento del premio di laurea è deliberato in base ad una graduatoria stilata da una Commissione giudicatrice nominata successivamente alla scadenza del bando con decreto dirigenziale. Nella formulazione della graduatoria, la Commissione deciderà sulla base della tesi di laurea allegata.
Il premio di laurea non è cumulabile con altri premi ricevuti dal Politecnico di Milano per la stessa tesi di laurea; è invece cumulabile con altre forme di aiuto economico erogate dal Politecnico per l’anno accademico di riferimento del presente bando, con i contributi per la mobilità internazionale erogati dal Politecnico o da altri soggetti pubblici o privati. Il premio è altresì cumulabile con gli esoneri dalle tasse e contributi universitari.